Usare le risorse della persona in terapia breve

Usare le risorse delle persone in terapia breve

Una strategia efficace è quella di usare le risorse della persona. [immagine Freepik]

Inutile dire che lungo tutto Psicoterapie brevi viene spiegato come agevolare i processi di cambiamento in tempi rapidi e in modi efficaci.

Un tema ricorrente è quello di avere un approccio orientato alle risorse del paziente – di derivazione dichiaratamente ericksoniana.

Per quanto trovi di estremo interesse questo argomento, voglio evitare di sintetizzarlo in un articolo, poiché la sua importanza è pari alla sua complessità: è davvero incredibile quanto possa rivelarsi efficace già il semplice evidenziare alla persona quali sono i suoi punti di forza.

Partire da questo per raggiungere l’obiettivo del trattamento è quindi spesso una strategia interessante: basti pensare, ad esempio, come l’approccio noto come Terapie Breve Centrata sulla Soluzione (Solution-Focused Brief Therapy) faccia di questo il proprio punto cardine – al punto che Hoyt dedica molte pagine ad esaminarla attentamente.

E tuttavia, la maggior parte delle volte non basta di certo limitarsi a elencare al paziente le sue risorse per aiutarlo a risolvere un problema, e individuarle noi stessi è ben diverso dal saperle usare a scopi terapeutici. Per questo sintetizzare in poche righe questo modo di lavorare sarebbe quantomeno semplicistico.

In Psicoterapie brevi, però, c’è una frase di Hoyt che mi sembra cogliere appieno il significato di questo modo di lavorare con i clienti:

Tieni in mente che, alla fine, il potere [di cambiare] è nel paziente. Noi non cambiamo davvero le persone: noi creiamo dei contesti in cui loro possano cambiare se stesse”.

Flavio Cannistrà
Psicologo, Psicoterapeuta
Direttore della collana Brief Therapies

PRE-ACQUISTA ORA “PSICOTERAPIE BREVI”

AVRAI DIRITTO A UN PREZZO SCONTATO E APPENA USCITO LO RICEVERAI DIRETTAMENTE A CASA TUA!

PRE-ACQUISTALO SUBITO: CLICCA QUI.

(entro il 30/11/2016 seleziona l’opzione “Ritiro diretto presso la casa editrice”: appena pronto il libro ti verrà spedito gratuitamente all’indirizzo che indicherai)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...